AD#9: intervista con Andrei Dolnikov e Chris Worsfold, Binyan

Vi presentiamo l’intervista del nostro Media Partner Ronen Bekerman ad Andrei Dolnikov, fondatore e CEO e Chris Worsfold, creative director di Binyan.

Andrei e Chris ci raccontano che ad un certo punto , lo Studio iniziò a ricevere sempre più richieste di lavoro e si sono trovati di fronte ad una scelta: non accettare più nuovi clienti o aumentare il team? Ed è così che seguendo la seconda opzione, lo Studio ha subito un importante ridimensionamento con l’assunzione di 15 persone.

Come evidenziato da Andrei, è sempre importante migliorarsi e capire cosa può essere cambiato. In alcuni casi un aiuto dall’esterno può essere utile. Nelle parole di Andrei “è essenziale mettere alla prova ed in discussione se stessi per progredire perché se le cose non cambiano significa che si sta regredendo”.

Poi Chris interviene affermando che se il fondatore di un’azienda lavora al processo creativo di un’immagine, non avrà il tempo di pensare alla crescita dell’attività e a tutti gli aspetti legati alla sua gestione (come strategie, processi produttivi, incontri con i clienti, dare motivazione e creare relazioni..).

Di conseguenza, come spiegano Andrei e Chris, Binyan Studio riesce a gestire 4 uffici in Australia e New York: ogni Studio ha un proprio Creative Director e uno Studio Manager che gestiscono l’attività attribuendosi grandi responsabilità come se stessero dirigendo il loro Studio.

Infine Andrei dimostra quanto sia importante trovare un bilanciamento tra processi, consistenza e autonomia perché avere persone ispirate sarà una spinta al loro lavoro.

Guarda il video e trai ispirazione dalla filosofia di Binyan.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.